La Storia

Procopio porte s.r.l., nata dall’esperienza acquisita nella commercializzazione dei serramenti fin dagli anni 80, a partire dalla fine degli anni novanta, attraverso attività di studio, consulenza, progettazione e produzione di porte da interni, si diversifica nel prodotto e nella struttura, distinguendosi, sin da subito, per le soluzioni proposte sul mercato.
Fondata con l’idea di un’azienda che coniugasse l’arte artigiana con l’innovazione e che esprimesse l’essenza dello stile, attraverso l’attenzione alla qualità della materia prima, alla cura del dettaglio e alla passione per l’arte, si presenta oggi come solida realtà operante sul territorio locale e nazionale.

La Mission

L’azienda Procopio porte s.r.l. è orientata a soddisfare attraverso un ciclo produttivo completo, che copre tutte le lavorazioni, dalle materie prime alle finiture, qualunque tipo di esigenza progettuale. Il carattere made in Italy di ciascuna porta, espressione di quella qualità e creatività tipicamente italiana, si afferma nel design ricercato, nell’innovazione tecnologica e nell’attenzione alla manodopera qualificata che garantiscono solidità e affidabilità.

Tale obiettivo si accompagna imprescindibilmente alla responsabilità sociale d’impresa e all’impegno quotidiano per la tutela dell’ambiente, per la sicurezza e la salute dei collaboratori nei luoghi di lavoro, esplicitate attraverso l’adozione volontaria della certificazione della gestione integrata alle norme vigenti e non, sancite per i sistemi di qualità, ambiente e sicurezza, per la quale l’ente di certificazione accreditato dagli organismi europei ICILA ha rilasciato il gratificante “Certificato di Eccellenza”.

Ispirazione

Gestita da Gioacchino Procopio, fautore, con il suo estro misto a vivacità, del percorso creativo che trova massima espressione nell’originalità e peculiarità del DECORO, l’azienda Procopio porte s.r.l., interpreta l’elemento architettonico “porta” come apertura all’arte.

“Lasciamo una traccia della nostra esistenza attraverso la bellezza dell’immortalità dell’arte” Cit. Vincent Van Gogh

“Questa è una frase che mi sta particolarmente a CUORE…” dice il CEO Procopio, “nel senso che condivido in pieno la voglia di fare opere che possano comunicare AMORE e contemporaneamente rispecchiare tangibilmente, con la loro presenza, l’essenza della propria ANIMA!”

“IL DECORO”

“Con linee sottili descrivo ciò che per me rappresenta la migliore forma della Eleganza nella sua totale primordialità”.

Un invito, questo, ad osservare con più attenzione la Natura, cogliere tutti i delicati particolari che solo a prima vista sembrano celati ma in realtà sono delineati da tratti Forti e Decisi.

“Frutto di lunghissimi adattamenti e sofferte Evoluzioni, Premiate con la Vita e Destinate alla Luce Eterna”.

Il DECORO rappresenta il CUORE dell’azienda Procopio.

Dettaglio che fa la differenza, in cui Arte e Forma si fondono per proporre linguaggi espressivi inconsueti, in grado di regalare un’emozione.

Collaborazioni

La volontà della Procopio di rendere operativi i risultati ottenuti dalla ricerca e dall’innovazione si concretizza nella fondazione del polo di innovazione e sviluppo con la partecipazione attiva a “Nuove Materie”, Polo delle Tecnologie dei Materiali e della Produzione, ente che sia adopera per avviare servizi di ricerca applicata per le imprese aderenti.

Il Soggetto Gestore del polo è CALPARK SCPA – Parco Scientifico e Tecnologico della Calabria – che è impegnato da diversi anni nello sviluppo di servizi per le imprese, mediante l’ideazione e la sperimentazione di progetti di ricerca tecnologica e di trasferimento delle innovazioni orientate all’ampliamento della matrice imprenditoriale e al miglioramento delle performance competitive delle imprese.

Il polo conta sull’esperienza di 32 piccole e medie imprese ed è fortificato dalla collaborazione con l’Università della Calabria, dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria e dal Consiglio Nazionale delle Ricerche. Esso si pone l’ambizioso obiettivo di trasferire la ricerca applicata al tessuto produttivo locale.Grazie alla vicinanza con il DIMEG (Dipartimento di Meccanica Energetica e Gestionale) nel corso degli anni sono nate interessanti collaborazioni che hanno visto studenti sviluppare progetti su idee suggerite dall’azienda stessa, come il sistema “reverse” che consente reversibilità del senso di apertura direttamente on-site mantenendo salde le proprietà strutturali della porta, o ancora la ricerca su materiali specifici per la realizzazione di una porta idrorepellente, definita “idrostop”, da offrire ad un prezzo competitivo per soddisfare specifiche esigenze.

La collaborazione con CalPark si è tradotta nella richiesta ed erogazione di servizi tecnico-scientifici e competenze per lo sviluppo di soluzioni personalizzate e innovative in riferimento all’impiego di un ERP*, un software gestionale integrato, nell’ottica di migliorare l’area logistica e produttiva.

*Adottare un sistema ERP significa acquisire un metodo organizzativo e gestionale, ottimizzare le attività operative produttive e incrementare la flessibilità dell’azienda e quindi cogliere le opportunità del mercato attuale.